• Français
  • English
  • Deutsch
  • Italiano
  • Italiano

Siti turistici

Archeologia

Grottes d'Azé - 71260 Azé

Grottes d

Le grotte d'Azé: sotto la terra, la vita...
Il fiume sotterraneo: scoprite la corsa sotterranea del fiume che ha scolpito le pareti della grotta donandogli talvolta un aspetto insolito e misterioso. Grotta preistorica: dal paleolitico inferiore fino al Medioevo gli uomini occuperanno periodicamente questo sito lasciandovi numerosi utensili e oggetti della vita quotidiana. Altri ospiti si sono inoltre rifugiati nel fondo delle cavità: gli orsi delle c

Grottes de Blanot - 71250 Blanot

Grottes de Blanot

Le grotte di Blanot si aprono sulla gola della Mangette, sul fianco occidentale del Monte Saint Romain, punto culminante della regione cluniacense. Di antica formazione, la grotta si sviluppa nelle rocce calcaree del Bajocien (periodo giurassico), in una zona secca fatta di brevi strati calcarei alternati da importanti falle. Queste bande calcaree

Les Carrières de La Lie - 71960 La Roche Vineuse

Les Carrières de La Lie

Un lungo lavoro archeologico minuzioso ci permette oggi di avere un'idea, anche se parziale, dell'attività di estrazione da questa roccia calcarea in epoca gallo-romana, merovingia e attuale. Scoprirete la formazione delle rocce, le tecniche di estrazione, gli utensili utilizzati a seconda dell'epoca, il taglio delle rocce e la lavorazione delle pietre; ma anche un sito naturale, un arboretum di

Prezzi

Adulti (groupe plus de 10 personnes)

  • Prezzi : 3 €

Arte Romana

La Chapelle des Moines - 71960 Berzé-la-Ville

La Chapelle des Moines


Ad alcuni chilometri di Cluny, l'abate Hugues de Semur, costruttore della Maior Ecclesia, ha fatto edificare una cappella che ha conservato i suoi affreschi del XII secolo.
Seguendo i passi del grande abate, a 10 minuti di Cluny, questa cappella ci permette di immaginare lo splendore della chiesa abbaziale prima che le vicende della storia abbiano fatto dimenticare gli affreschi di Cluny, probabilmente realizzati dagli stessi artisti.
Dall'alto delle vigne di Mâconnais, questa visita vi permetterà di scoprire degli affreschi di una qualità eccezionale di cui lo stile pittorico vi condurrà in un universo fra la Borgogna e l'Impero Bizantino.

Prezzi

Gruppi

  • Prezzi: 3.3 €

Castelli

Château de Brancion - 71700 Martailly-les-Brancion

Château de Brancion

Tra Cluny e Tournus, nel cuore del circuito delle Chiese romaniche e dei vigneti del Maçonnais. Sede ducale poi reale (Xo, XIIo e XVo secolo) il castello si Brancion è la piú importante piazza forte del sud della Borgogna.
Chiesa del XIIo e Mercato Coperto del XVo secolo. Panorama eccezionale sulla valle della Grosne

Prezzi

Adulti (10 personnes minimum)

  • Prezzi : 4.5 €

Scolastici (Groupes scolaires ou périscolaires, gratuité accompagnateurs)

  • Prezzi minimo : 3 €
  • Prezzi massimo : 6 €

Château de Corcelles - 69220 Corcelles en Beaujolais

Château de Corcelles

Le château de Corcelles s'étend sur 92 hectares de vignes offrant au cépage Gamay une diversité de terroirs, répartis sur les appellations Beaujolais,Beaujolais-Villages et Brouilly . Le cépage Chardonnay est, quant à lui,
cultivé sur des terroirs argilo-calcaires pour la production de Bourgogne Blanc.
Profitez d'une halte pour découvrir le château, édifié au XVème siècle, à travers un parcours audio-guidé (jusqu'à 12 personnes) ou une visite guidée.
Nous pouvons vous composer une visite sur mesure, selon nos possibilités.
Venez déguster nos vins dans notre boutique dédiée à cet effet. Vous serez accueillis chaleureusement dans un cadre authentique et pourrez partager votre passion du vin avec une personne qualifiée.

Château de Drée - 71800 Curbigny

Château de Drée

Costruito nel corso del XVII sec., il castello di Drée offre oggi, in seguito ad una minuziosa restaurazione, un bell'esempio del palazzo del XVIII sec. Al centro del suo parco alla francese di 10 ettari, la "piccola Versailles del Brionnais" vi incanterà con le sue bellissime sale ammobiliate.

Château de Pierreclos - 71960 Pierreclos

Château de Pierreclos

Tra Cluny e la Roche Solutré, a 10 minuti da Macon: una visita culturale e divertente ti fa scoprire la vita del medioevo, dalla cantina alla torrettes della torre.
Fate una passeggiata sulla terrazza con vista sui vigneti, immaginate l'animazione che regnava nel XV secolo in cucina o in il panificio, mettetevi nei panni di un prigioniero nei carceri o un soldato in armeria ...
Aneddoti e informazioni storiche sono presentate nel corso di una visita libera in cui sono disposte le attività divertente e memorabile per i più giovani (libretto-giochi, manipolazione di cotta di maglia, giochi sensoriali...).
E perché non continuare con una degustazione di vino, vinificato e affinato nelle nostre cantine per il vostro piacere?
In loco: prodotti tipici, souvenir ...

Château de Vinzelles - 71680 Vinzelles

Château de Vinzelles

Château de Vinzelles - 1007 - 2007 : un millénaire d'histoire et de traditions.

Trésor de la Bourgogne du sud, le Château de Vinzelles domine la vallée de la Saône. Remarquable ensemble architectural qui vous promènera à travers les siècles. Maison forte du XIe, maison noble des XIII et XVIIe siècles, chais du XVIIe abritant deux superbes pressoirs "à grand point". C'est au grand argentier, Claude de Bullion, surintendant des finances de Louis XIII que nous devons les bâtiments XVIIe. Implantée dès l'époque gallo romaine, la vigne vit en parfaite symbiose avec le sol et les vieilles pierres.

Visites guidées uniquement (visites libres interdites) sur RV toute l'année. Ouverture au public en juillet et août : du mardi au dimanche : 14h à 19h. Fermé le lundi.

Château Médiéval de Berzé - 71960 Berzé le Chatel

Château Médiéval de Berzé

Proprietà di famiglia, costruita dagli avi degli attuali proprietari per proteggere l'abbazia di Cluny, Berzé offre un superbo panorama sui vigneti della valle di Solutré. Costruito tra l'XI e il XV sec. intorno alla sua cappella carolingia, il castello conserva ancora oggi il suo sistema difensivo, undici torri e due torrioni, il suo impressionante châtelet d'entrata e le sue sale medievali. È la più importante e meglio conservata fortezza della Borgogna. Ciascuna delle tre cinte murarie ospita diversi giardini (alla francese, che dal 2011 portano la denominazione di "giardini notevoli".

Vario

Centre Eden - 71190 Cuisery

Centre Eden

Destinazione natura! La natura offre uno spettacolo mozzafiato al centro Eden e voi potrete goderne in maniera ludica e creativa: acquari, aquaterraria, giochi audio-visuali... Parco all'aria aperta. Novità: visite interattive dello spazio museografico con tablet touch-screen.

Prezzi

Gruppi (en visite libre)

  • Prezzi: 4 €

Ecomusee de la Bresse - 71270 Pierre-de-Bresse

Ecomusee de la Bresse

Costruito nel XVII sec., il castello di Pierre-de-Bresse e il suo parco vengono ereditati di generazione in generazione fino al 1956, quando vengono aquisiti dal Consiglio Generale di Saône-et-Loire. Oggi i turisti possono accedervi per ammirare mostre permanenti che illustrano i luoghi, la storia e gli aspetti legati alla vita tradizionale, alle situazioni economica e sociale della Bresse

Ferme-musée de la Forêt - 01560 Courtes

Ferme-musée de la Forêt

Venez découvrir cette authentique ferme Bressane à colombages de la fin du XVIème siècle. Une architecture remarquable sur laquelle veille une mystérieuse cheminée sarrasine...
Pousser la porte de la "maison", pour voir un intérieur traditionnel Bressan. Lors de visites libres ou commentées, vivez la tradition, apprivoisez les coutumes et admirez les costumes et objets d'antan dans une ambiance chaleureuse autour du foyer.La ferme vous offre ensuite la possibilité de flâner dans le grenier et les étables à la rencontre de divers outils des champs et machines agricoles.
Une véritable remontée dans le temps.

29/05/2015 au 15/06/2015 : 10:30 - 12:30 et 14:30 - 18h00 (samedi, dimanche et jours fériés)

16/06/2015 au 27/09/2015 : 10:30 - 12:30 et 14:30 - 18h00 (mardi, mercredi, jeudi, vendredi, samedi et dimanche)

01/10/2015 au 31/10/2015 : 10:30 - 12:30 et de 14:30 - 18:00 (samedi et dimanche)

Hameau Duboeuf - 71570 Romanèche Thorins

Hameau Duboeuf

Sito museografico dedicato al «Beaujolais» e alla sua storia, luogo di piaceri legato alla scoperta e alla degustazione. Spazio ludico che vive al ritmo di diverse animazioni, l’«Hameau» riserva tante sorprese ai suoi visitatori…
Con più di 10.000 m2, l’«Hameau» propone una visita indimenticabile e divertente attraverso secoli di tradizione viticola. Luogo di mostre, di scoperte ma anche di animazioni e di degustazioni, l’«Hameau» propone al visitatore un percorso esclusivo e dinamico: 4 mostre, 3 films di cui uno tridimensionale, 5 animazioni.
La storia del vino è legata al suo trasporto.

Prezzi

Adulti

  • Prezzi : 16.4 €

Scolastici

  • Prezzi minimo : 8 €
  • Prezzi massimo : 10 €

Musée de la préhistoire - 71960 Solutré-Pouilly

Musée de la préhistoire

Situato ai piedi della Roccia di Solutré, il museo presenta le collezioni di uno dei più ricchi siti archeologici preistorici d'Europa: un eccezionale sito di caccia frequentato per più di 25000 anni dagli uomini preistorici che cacciavano cavalli

Musée de la Vigne et du Vin - 71960 La Roche Vineuse

Musée de la Vigne et du Vin

Scoprite i mestieri e le tecniche dei viticoltori di una volta, il lavoro delle vigne e l'imbottigliamento grazie a un'ampia mostra all'interno di un edificio del XVI sec. Le nostre cantine sono aperte per voi cosicché possiate scoprire le tecniche di vinificazione. All fine della visita vi verrà proposta una degustazione in una cantina

Musée départemental de la Bresse-Domaine des Planons - 01380 Saint-Cyr-sur-Menthon

Musée départemental de la Bresse-Domaine des Planons

Nel cuore della campagna, a 20 minuti da Macon, il museo presenta la vita nella Bresse dal XV secolo ad oggi.
Architettura, riti e costumi, abiti tradizionali e berretti simili a camino saraceno, smalti, cibo locale e l'agricoltura ... collezioni del museo saranno onorare il territorio della vita buona.
Il museo comprende la scoperta della classificato monumento storico e le sue dipendenze farm. Questa azienda è una testimonianza unica dell'architettura Bresse caratterizzata dalla sua camino "saracena" e la costruzione con telaio in legno. La ricostruzione degli interni del contadino con mobili in legno e oggetti di uso quotidiano si immerge nella vita di una famiglia contadina del 18 ° secolo.
La vasta area naturale, giochi giganti, caffè Bressan e pollame AOC, offrono l'occasione per una passeggiata in campagna o una giornata in famiglia.
Boutique con prodotti locali libero accesso.

Prezzi

Adulti

  • Prezzi minimo : 3 €
  • Prezzi massimo : 5 €

Scolastici

  • Prezzi minimo : 1.5 €
  • Prezzi massimo : 3.25 €

Musée départemental du compagnonnage - 71570 Romanèche-Thorins

Musée départemental du compagnonnage

Fondata nel 1871, la scuola di carpenteria di Romanèche-Thorins si è guadagnata un’importante reputazione in Francia. Il suo fondatore, Pierre-François Guillon, membro della corporazione dei carpentieri del Devoir de Liberté, trasmetteva ai suoi allievi un insegnamento in fatto di disegno, taglio dei materiali e tecniche dei mestieri del legno.
Il museo vi propone di scoprire la storia della scuola e della corporazione, oltre ai numerosi capolavori dei membri della corporazione dei carpentieri.
Il disegno di carpenteria e il sapere della corporazione dei carpentieri sono stati iscritti dall’UNESCO nel patrimonio culturale immateriale dell’umanità.

PARC DES OISEAUX - 01330 Villars les Dombes

PARC DES OISEAUX

Con circa 3000 uccelli da tutto il mondo, il Parc des Oiseaux presenta una delle più importanti collezioni di uccelli d'Europa: un universo unico e accattivante dove gli uccelli sono presentati in spazi che ricreano i più bei paesaggi dei 5 continenti. Concludete il vostro giro del mondo col favoloso spettacolo di uccelli in volo.





Prezzi

Adulti (Pour 20 personnes minimum)

  • Prezzi : 16 €

Touroparc zoo - 71570 Romanèche-Thorins

Touroparc zoo

Parco zoologico e di divertimento. Venite ad ammirare i 700 animali del parco. Tra elefanti d'Asia, giraffe del Niger, tapiri terrestri e tigri bianche, scoprite il nuovo settore asiatico... lo spaesamento sarà totale!
Touroparc è aperto tutto l'anno.
Ristorazione - Boutique.

Musei a Mâcon

Apothicairerie de l'Hôtel-Dieu - 71000 Mâcon

Apothicairerie de l

Antica farmacia
Al pianoterra dell' « Hôtel-Dieu », costruito a partire dal 1761 secondo le piantine della residenza Soufflot, l’antica farmacia, o salotto di vendita, ha conservato il suo arredo di rivestimenti di legno del Settecento insieme alla richezza delle sue collezioni di vasi a farmacia : albarelli, chevrettes ed altri pillolieri estratti da una produzione locale di ceramica.

Musée des Ursulines - 71000 Mâcon

Musée des Ursulines

Museo delle Orsoline
Questo antico convento delle Orsoline è stato costruito verso il 1675 per permettere alle religiose di educare le ragazze delle nobiltà e della borghesia. Dopo la Rivoluzione francese, il palazzo è stato successivamente utilizzato come prigione nel 1793 (il padre del poeta Lamartine vi sarà rinchiuso), caserma (1796-1929), e « Casa del Popolo », prima di accogliere a partire dal 1968 il Museo delle Orsoline. Il dipartimento di archeologia presenta gli scavi della nostra città, dalla Preistoria ai periodi gallo-romano e medievale. Il primo piano illustra la vita a Mâcon nella storia (il lavoro della vigna, le attività relative al fiume Saona, insieme agli artisti locali). Infine le sale del secondo piano prensentano una carrellata della creazione artistica degli cinque ultimi secoli.

Site archéologique de Saint-Clément - 71000 Mâcon

Site archéologique de Saint-Clément

Sito archeologico di Saint-Clément
Gli scavi recenti permettono di seguire le trasformazioni di questa chiesa situata nell’antico borgo di Saint-Clément, in periferia di Mâcon. Concepita come una basilica funeraria nel secolo VI, si è poco a poco affermata come un centro liturgico fino all’Ottocento.

Vieux Saint-Vincent - 71000 Mâcon

Vieux Saint-Vincent

Antico Saint-Vincent
Vicini all’antico oppidum di Mâcon, le due torre ed il portico di ingresso rimangono le ultime rovine dell’antica cattedrale, il quale timpano romano è eccezionale. Dentro, il modellino, le piantine e gli elementi architetturali permettono di ricostituire l’evoluzione dell’edificio dal secolo XI al secolo XV.